Nuovi Dessert à Lèvres by Neve Cosmetics

Ciao ragazze!

Oggi un post interamente dedicato a noi fanciulle che del rossetto non sappiamo fare a meno. Giusto un paio di giorni fa mi è arrivata la mail da parte di Neve Cosmetics che invitava a provare i nuovi rossetti in stick appena usciti: Dessert à Lèvres disponibili in otto sfumature golose, dal rosso acceso ai toni più neutri del pesca, beige nude e rosa.

set-rossetti-sweetest-collection

La descrizione visibile sul sito di Neve afferma che i rossetti hanno un finish cremoso e dall’intensità di colore modulabile; contengono ingredienti naturali fra cui oli vegetali e burro di Karitè per far si che le labbra abbiano anche il giusto nutrimento e non si secchino come succede – purtroppo – con altri rossetti, lucidalabbra o tinte. Non possedendone fra le mani, in questo momento non posso dirvi se effettivamente siano confortevoli sulle labbra, però leggendo la lista degli ingredienti, fra i primi abbiamo olio di jojoba e di mandorle dolci che conosco bene in quanto li uso per la produzione fai-da-me degli stick protettivi per le labbra (insieme al burro di cacao e di karité). A pelle, mi sembrano più che validi, ma bisognerebbe avere l’opinione di qualcuno che li abbia testati per sapere quanto resistano una volta applicati sulle labbra.

set-rossetti-sweetest-collection1

Il prezzo di un singolo rossetto in promozione è di 10,71€ (a prezzo pieno 11,90€) e possono essere acquistati appunto singolarmente, in pacchetto da quattro a 39€ (anziché 47,60€) oppure l’intera collezione per 69€ (anziché 95,20€). Penso l’acquisto più oculato sia il pezzo singolo, anche perché possedere tutte le sfumature – a meno che non si sia delle makeup artist di mestiere – è dispendioso e anche un po’ “inutile” dato che finirà sempre per piacerne una piuttosto che un’altra.

Passiamo adesso le varie nuance in dettaglio (le descrizioni che leggerete qui di seguito sono quelle presenti sul sito di Neve):

Almond Cookie: Nude biscotto rosato caldo.
Neutro ed elegante, è un nude dal sottotono color caramello studiato per donare alle labbra un tono ambrato deliziosamente croccante.

 dessert-a-levres-almond-cookie

Panna Cotta: Nude rosato freddo.
Tonalità dolce, delicata ed angelica, è naturale senza risultare scontata.

 dessert-a-levres-panna-cotta

Plum Cake: Color prugna beige intenso.
Estremamente modulabile evidenzia le labbra con naturale eleganza.

 dessert-a-levres-plum-cake

Mousse Framboise: Fucsia lampone freddo.
Vivace e brillante, dal finish cremosamente matte. Golosissimo!

 dessert-a-levres-mousse-framboise

Cherry Pie: Il rosso ciliegia perfetto.
Il suo sottotono freddo ma intenso e vibrante è studiato per aiutare a far apparire i denti più bianchi e adattarsi ad ogni carnagione.

 dessert-a-levres-cherry-pie

Fruit Sushi: Il rosa corallo acceso più gioioso che potessimo inventare!
Un autentico “color vitamina” per labbra sempre fresche e vivaci.

 dessert-a-levres-fruit-sushi

Peach Macaron: Color pesca puro.
Dona alle labbra una tonalità dolce e solare.

 dessert-a-levres-peach-macaron

Crepe Suzette: Nude chiaro dal sottotono pesca.
Cremoso e delicato sulle labbra, è chiarissimo ma assolutamente portabile: la sua nuance calda è stata studiata per armonizzare le labbra senza annullarle.

 dessert-a-levres-crepe-suzette

Se dovessi sceglierne uno, andrei probabilmente sul Crepe Suzette o sul Peach Macaron dato che mi manca un rossetto sui toni del pesca e in estate è molto portabile (anche se ultimamente mi sono innamorata del mio fucsia di Sephora di cui ho parlato qualche post fa).

Fate attenzione quando scegliete il rossetto perché il colore prescelto potrebbe anziché fare risaltare il lato più bello delle vostre labbra, dare l’effetto negativo: evitate tassativamente i rossi accesi se non avete denti perfettamente bianchi. Questo qui di neve, Cherry Pie, avendo il sottotono freddo (quindi tendente al blu) dovrebbe aiutare a fare apparire i denti più bianchi, ma se siete fumatrici o bevete litri di caffè e the e non avete quella che si definirebbe una dentatura scintillante, consiglierei di evitare ugualmente. Magari optate per tinte più tenui in questo caso.

Se avete le labbra dalla forma sottile, è da evitare il Plum Cake e in generale i colori scuri perché hanno la tendenza a farle apparire ancora più sottili di quanto siano (ne so qualcosa dato che non ho la bocca della Parietti per intenderci).

Discorso inverso, ma parzialmente valido, per chi gode di una bella bocca alla Megan Fox che può provare qualsiasi tinta senza incappare in problemi estetici.

Per qualsiasi altra informazione su spedizioni, ingredienti o altro, vi invito a cliccare sulla pagina www.nevecosmetics.it

Ginger

One thought on “Nuovi Dessert à Lèvres by Neve Cosmetics

  1. Pingback: michael kors canada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.